Non desiderare la gonna d'altre!

Written By Pamela Matzuzzi on giovedì 27 settembre 2012 | 12:21

Care amiche,
tra impegni vari, hobby e corsi che mi impegnano tanto, oggi ho deciso di ritagliare un po' di tempo per scrivere un nuovo post nel quale parleremo dei tipi di gonne adatte ad ogni fisicità. Anche per quel che riguarda l'universo delle gonne, che è per certi versi più clemente di quello dei pantaloni, ci sono delle regole da seguire per valorizzare il proprio fisico, quindi... inutile desiderare la gonna della vostra migliore amica, siete antitetiche dal punto di vista fisico!
Ricordate il post sulle diverse forme che il nostro corpo di donne può avere? Bene, tenete a mente tutte le caratteristiche di ogni singola forma e proseguite nella lettura! Ovviamente in questo post parleremo di "gonne ideali" per una determinata forma fisica, ma ciò non significa che un particolare modello di gonna citato in riferimento ad una particolare forma fisica, non vesta bene, con i dovuti accorgimenti, anche ad altri tipi di fisico. Come sempre vale la regola del buon senso.

Se siete longilinee ma la vostra statura è bassa una soluzione possono essere le gonne plissettate, che aggiungono volume intorno alla vita ed ai fianchi ed al contempo, con le loro linee verticali, tendono a slanciare la figura. Se invece, siete magre ed abbastanza alte il mio consiglio è quello di usare gonne a pieghe larghe che donano movimento e quindi volume grazie alle pieghe e lo fanno a maggior ragione in quanto sono pieghe larghe. Infine, potreste decidere di optare per la gonne a palloncino o a tulipano, che voluminizzando i fianchi, equilibrano la figura. Queste soluzioni sono ideali per la donna triangolo invertito.
Se avete una vita larga potete optare per gonne ampie sul fondo, come gonne trapezodiali, a ruota, svasate etc. Se avete i fianchi larghi potete, anche voi, optare per le gonne a pieghe o plissettate, in quanto renderanno la figura più proporzionata. Un'altra chance per chi ha i fianchi larghi è offerta dalle gonne con fantasie verticali che creeranno un effetto molto simile a quello della gonna plissettata. Questi suggerimenti possono essere utili alla donna triangolo.
Chi ha una vita stretta, come la donna clessidra, può optare per gonne fascianti, stando però sempre attente a creare un'armonia di forme tra la parte alta della figura e quella bassa.
Se avete il busto lungo, come la donna rettangolo, una scelta ideale è quella delle gonne trapezoidali, che danno l'illusione di un punto vita stretto grazie all'ampiezza della gonna. Questa soluzione è ideale anche per la donna clessidra.

Questo è tutto per oggi, spero che il post vi sia stato utile! Ricordate che questi sono solo alcuni dei modelli di gonna che potrebbero adattarsi al vostro fisico, non smettete mai di sperimentare su voi stesse e non lasciatevi limitare da una regola, spesso il nostro corpo è in grado di sorprenderci! Io credo che il segreto per un look adatto al nostro corpo sia avere coscienza della propria fisicità e ricordare giusto le regole generali dello styling! ;)

Alla prossima,
kiss kiss,
Pam


SHARE

About Pamela Matzuzzi

4 commenti :